Mainmenu
Gallery
Events
tipstricks
Guests
links
 
GP01FB


Vai alla pagina del Webmaster
Realizzato da Steve - Webmaster
Sito attivo dal 1998


Concorrente al JAF-Con 8 / Taked Part at Jaf-Con 8

 

Racing Queen Belldandy
E2046 - 1/10 Resina


(ITA) Questo modello di Belldandy ma ha attirato dal primo momento che l'ho visto al sito di E2046 e l'ho subito acquistato. Il figurino e' un'ottima copia in resina di un modello preverniciato venduto in Giappone, ed il team di E2046 ha fatto un buon lavoro scomponendolo e creando una copia in resina. Poche parti, 11 in totale, pochissime parti da ripulire, il lavoro piu' grosso e' inserire i pernetti in metallo tra i pezzi e verniciarli. Non volevo che il figurino posasse sola cosi ho posizionato vicino un modello della ARII raffigurante la Honda Monkey in scala 1/12, lo so che non sono nella stessa scalama nel manga si vedono sempre mezzi strani e deformati cosi' ho pensato potesse essere perfetto per lo scopo. Ho modidfcato leggermente la motoretta originale creando nuove parti oppure modificando le originali. Come prima cosa ho inserito dei rivetti sul bordo del sellino originale, la parte della molla nelle sospensioni posteriori e' stata tagliata e rimpiazzata (vedi foto) con tubi di rame e filo di rame per la molla stessa. Ho anche ristampato in resina la testa del motore per verniciarla meglio (l'originale era in plastica cromata) ed ho ricostruito il carburatore perche' ho perso l'originale che era anche brutto. Il portapacchi posteriore e' stato modificato perche' non volevo le frecce e la struttura di carico. Ho aggiunto poi dei tubi flessibili (filo dei freni ed altro) e la pipetta della candela non presente prima, anche i vetri delle luci sono state copiati in resina trasparente per sembrare piu' reali inserendo del foglio di alluminio nella sede del faro anteriore, per ultimo ho auto costruito la marmitta con dei tubi di plasticard. Quasi dimenticavo, ho anche ricostruito la parte inferiore del serbatoio per renderlo piu' vero.

(ENG) This model of Belldandy has attracted me from the first time I see her at E2046 site and I purchased her. The figure is a very good recast of a prepainted figure sold in Japan, and the E2046 team made a good work disassembling it and recasting. Few parts, 11 in total, very little points to polish, the biggest work is to pin parts and paint them. I didn't want to make the figure stand alone so I put near her an ARII model of Honda Monkey in 1/12 scale, I know that they aren't the same scale but in the manga you see always strange and deformed vehicles so I thinked this would be perfect for this work. I modifyed a little the bike making new parts or customizing original ones. As first I put some rivets by Wave on the saddle as the original bike, the coil part of rear suspensions has been cut and replaced (look photo) with copper tubing and copper wire for the coil itself. I also recasted the head of motor so I could paint it better (the original one was crome plated) and I reconstructed the carburettor because I lost original one and was also bad. The rear carrier has been modified because I didn't want the direction lamps and the full carrier structure. I then added some tubing and the spark plug not present before, also the light glasses where recasted in clear resin to look more real placing some alluminum foil inside the headlamp, for last I scratchbuilt the silencer with plasticard tubing. I also constructed the under side of the fuel tank to look more real.

Sospensioni posteriori ricostruite con tubi di rame. Parte principale della motoretta parzialmente aggiornata. Serbatorio completato.
Rear Suspension reconstructed with brass tubing. Main part of motorcycle partially upgraded. Fuel tank completed

Parti copiate in resina. Copia del vetro del faro e foglio di alluminio inserito nella cavita'.
Recast parts. Recast of glass of headlamp and alluminum foil in inside of lamp.


Sospensioni posteriori verniciate. Dettaglio motore:il carburatore e la candela. Vista generale lato destro. La marmitta autocostruita.
Rear Suspension Painted. Motor details:The carburettor and the spark plug. Overall right side view. The silencer scrathbuilt.

(ITA) Il lavoro piu' interessante di questo diorama e' stato la verniciatura. Ho provato a creare un incarnato con l'aiuto di alcuni consigli da parte di roberto (Opsite di questo sito), cosi' ho iniziato usando una base di Liquitex Bianco Titanio (molto coprente con diluente acqua) con una piccola goccia di Giallo Phebeo ed una punta piccolissima di Magenta o Vermillion Phebeo dato con l'aerografo. Ho ottenuto cosi una tonalita' di pelle molto bella, e l'ho resa piu' scura aggiungendo piu' Magenta o Vermillion ,correggendo eventualmente con dell'arancio. Per gli occhi ho usato i colori Vallejo per ottenere una bella sfumatura di blu il tutto a pennello. I capelli anche sono stati verniciati con colore Vallejo con una lavatura di marrone Citadel, una passata di drybrush con il vermin fur ed il snakebite leather sempre citadell e per ultimo una passata di trasparente semilucido della Gunze Sangyo. A questo punto ho lavorato sulla T-shirt con il Bianco Titanio Liquitex con un'aggiunta di verde Phebeo, aggiungendone di piu' per fare le ombreadding. Per la tuta da gara ho iniziato con una base di Cream Yellow della Gunze Sangyo con del bainco per dare le luci, per renderla piu' vissuta ho dato in alcune zone del Bianco Titanio molto diluito. Le linee e le lettere verdi sono state fatte con colori Vallejo a pennello, le scarpe con rosso Vallejo, light e medium Gray della Lifecolor. Ho anche dato una passata leggera di semilucido della Gunze per proteggere il colore Liquitex (e' un colore ad acqua) e per renderlo piu' vivo. Per il casco ho usato lo stesso giallo della tuta con il simbolo superiore aerografato grazie ad una mascherina adesiva crata apposta con con la carta FRISKET ed il colore verde Tamiya, una mano abbondante di lucido Gunze ha uniformato il tutto. La base del diorama e' composta solo da un pezzo di carta abrasiva numero 400 coperta con grigio di fondo a bomboletta ed una lavatura di nero ad olio, per ultimo ho creato una mascherina per il disegno sull'asfalto aerografato con bianco opaco Tamiya. Tutte le parti in resina sono state preparate con dei perni di metallo. Mi sono divertito nella realizzazione di questo modello e sono soddisfatto del risultato finale.

(ENG) The more interesting work for me was the pinting stage. I tried to make the skin tone with with the help of some advices from roberto (other Guest in this site), so I started using some part of Liquitex Titanium White with a little drop of Phebeo Yellow and a point of Phebeo Magenta or Vermillion airbrushed. I obtained so a very beautifull skin tone, and I made it more dark only adding more Magenta or Vermilion. For the eyes I used the Vallejo colors to have a good blu shading with a good brush. The hairs have been painted also with Vallejo and I made a wash of brown by citadel, drybrushed a little with vermin fur and snakebite leather by citadell and for last I gived a semi clear varnish by Gunze Sangyo. At this time I made the t-shirt with Liquitex Titanium White added of a drop of Phebeo green, adding more I made also shading. The racing suit was made starting with Cream Yellow Gunze Sangyo with some white to light it, to make it lived I made also some small points with pure Liquitex Titanium White. The lines and the green letters were made with Vallejo colors and a brush as the shoes with Vallejo red and Lifecolor light and medium Gray. I also airbrushed some semiclear varnish from gunze to protect the Liquitex color (water color) and to make it no so flat. For the helmet I used the same Yellow with the insigna airbrushed with green Tamiya and a FRISKET masking. The diorama base is only a piece of sand paper number 400 sprayed with gray base and washed with some black oil color, for last I made a mask with the insigna and airbrushed with flat white Tamiya. All the Resin parts of the figure have been pinned with brass tubing. I enjoyed making her and I'm pleased of the final result.

La parte posteriore del casco con la firma di Belldandy. Vista generale lato sinistro. Il casco con l'emblema sulla parte superiore creato con l'aiuto di una mascheratura Ritratto di Belldandy
The rear side of the helmet with the sign of BelldandyOverall Left side view. Left side of the bike The Helmet with the emblem on the top made with masking tape Portrait of Belldandy

Se volete scrivermi potete usare l'email segnata nell'immagine qui sotto:

email

Diritti D'autore - Trademarks


Associato a:

GundamUniverse, tutto su Gundam !!

NKGCommunity