[Home Page]-[galleria]-[ospiti]-[Consigli & Trucchi]-[docanime]-[Lavori]-[Links]-[DW]

 

 

 

 

 

 

 

 


Creare stampi in Gomma

Cominciamo qui a vedere come realizzare degli stampi in gomma cosi da creare delle copie in resina delle parti dei nostri modelli originali. La prima cosa e' trovare i materiali per eseguire il vostro lavoro. In Italia potete cercare sui due siti dei produttori di Gomma siliconica e Resina principali che sono: Novachem e Prochima. Attenzione che ci sono vari tipi di Gomme e Resine, per iniziare diciamo che ci sono due principali tipi di Gomma ossia quella rigida (rossa) che serve principalmente per gli stami in metallo. La Seconda e' quella elastica (color carnicino) molto morbida ed elastica che serve per stampi in resina. Comunque nulla vi vieta di usare quella rigida per la resina (i pezzi devono essere abbastanza piani). Ecco un serie di cose che ci serviranno:

Piano in legno plastificato (50x60cm)
Plastilina
Fogli di plasticard o altro simile
Spatola piccola per artisti
Spatola da dolci
Nastro da pacchi
Caraffa in plastica per preparare la gomma
Talco
Pesa
Siringa grossa
Gomma Siliconica

Per cominciare dobbiamo fare uno strato di plastilina sulla superficie di legno plastificato e livellarlo con una bomboletta di colore come mattarello. Non deve essere troppo grande (se no dovete usare troppa gomma in una sola volta, meglio dosi piccole ,max 400gr.) e dobbiamo tagliare via un lato come si vede nella foto seguente. Ora dobbiamo fare una dura scelta , dovrete decidere come piazzare il pezzo da copiare sulla base di plastilina. Io procedo in questa maniera , osservo il lato del pezzo che a meno dettagli e lo posiziono in basso su di una collinetta di plastilina come si vede nella foto seguente e unisco obliquamente il bordo del pezzo con il piano (la plastilina sara' il tappo del vostro stampo e percio' dovra' poter entrare agevolmente su di esso). Ricordate di vedere che le parti non abbiano dei sottoquadri come una U (guardate il disegno)

Stampi in gommaStampi in gomma

Dovete mettere alcuni pezzi sullo stesso piano come vedete nella foto seguente, non devono essere troppo vicini l'uno all'altro.

Stampi in gommaStampi in gomma

Dopo aver fatto 2 o 3 piani ( non fatene troppi alla volta cosi avrete un lavoro piu' facile) dovrete usare i pannelli in plasticard (o altro materiale similare) per costruire un muretto intorno al piano in plastilina lascianodo dal bordo circa 1 cm di distanza (guardate le fotoseguenti). Ho creato alcuni pannelli di misure standard da usare con varie configurazioni di pezzi da copiare. Devo solo scegliere i migliori per quel piano, guardando anche l'altezza ldei pezzi (maggiorato di almeno 1cm .

Stampi in gommaStampi in gomma

Per far stare insieme i flgli di plastica uso il nastro da pacchi e dopo di questo piazzo il muretto ottenuto intorno ai pezzi e lo circondo con un rotolino di plastilina per fermarlo e sigillarne la base cosi che' la gomma non possa uscire (guardate le foto sopra e sotto). Ora dobbiamo preparare la mistura di gomma siliconica (dovete vedere sulla confezione la percentuale di catalizzatore da usare per 100gr. di gomma) e mischiare bene. Dopo che avete ottenuto una mistura omogenea dovrete colarla negli stampi facendo attenzione anon muovere i pezzi all'interno come potete vedere nelle foto seguenti.

Stampi in gommaStampi in gomma

Dopo aver colato la gomma negli stampi dovete lasciar riposare cosi che le bolle d'aria possano uscire durante l'asciugatura della gomma.

Stampi in gomma

Dopo il tempo segnalato sulla confezioneperche' la gomma sia completamente catalizzata dovrete girare i blocchi sottosopra e rimuovere completamente la plastilina come vedete nelle foto. Dovrete togliere tutti i segni di plastilina (io uso di solito uno spazzolino da denti rigido, non il mio personale ovviamente ) e dopo aver fatto slittare i bordi del muretto in maniera da avere il bordo spogente dove ci sono i pezzi spargete uniformemente del talco sulla gomma (cosi che la nuova colata di gomma non attacchi alla precedente) Ora potete fare una nuova colata di gomma (di uno spessore di almeno 1 cm oper essere buono).

Stampi in gommaStampi in gomma

Quando la seconda colata di gomma e' asciutta potete dividere gli stampi e togliere i pezzi originali e provare a colare della resina per provare la qualita' dello stampo. Guardate le foto seguenti per vedere il risultato ottenuto con la copia in resina. (Le parti grigie sono le originali - Kondo Sazabi 1/220 BClub originale)

Resin Parts

Resin Parts
Resin Parts

Vai alla prossima sezione dove vedrete come versare al resina e crearei vostri pezzi. VAI ==>

Diritti D'autore - Trademarks

M